Preparazione ed esecuzione di un test di usabilità (Seconda Parte)

Nel precedente articolo sono state descritte le fasi preliminari di un test di usabilità, oggi invece vedremo come eseguire quest’ultimo.

Per prima cosa l’administrator ha il compito di descrive scenario e task all’utente, quindi, dopo essersi sincerato che questo abbia compreso tutto, si posiziona il foglio di carta, precedentemente riempito con scenario e task, davanti all’utente, in modo che possa leggerlo quante volte vuole, fatto ciò si procede con l’apertura del sistema interattivo, che ad esempio, nel caso di un sito web consiste nella home page.

Mentre l’utente svolge il test, l’administrator non da mai risposte precise alle eventuali domande, a meno che queste non riguardino scenario e/o task.

Nel frattempo l’observer prende nota di azioni svolte dall’utente (es. click su un dato link), tempi in cui vengonos svolte, aspettative dichiarate dell’utente in think aloud relative alle suddette azioni (es. ‘clicco quì cosi vado alla pagina dei numeri di telefono’), osservazione e/o domande fatte dall’utente all’administrator e risposte di quest’ultimo.

Il test termina perché l’utente ha completato il task oppure perché questo dichiara che il task non è completabile.
Alla conclusione del test è buona norma di comportamento ringraziare nuovamente l’utente per l’aiuto datoci.

Con la lettura di questo e del precedente articolo avrete appreso a lunghe linee come viene preparato ed eseguito un test di usabilità di un sistema interattivo.

Nei successivi articoli continueremo il discorso testando l’usabilità di un sito web esistente seguendo le “Dieci Euristiche di Nielsen”.

Nessun commento »

No comments yet.

Leave a comment

XHTML ( You can use these tags): <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> .