Nuovo studio Nielsen sull’usabilità degli iPad app

Uno studio del Gruppo Nielsen Norman pubblicato di recente conclude che, sebbene gli iPad app siano migliorati molto rispetto all’anno scorso, molte interfacce producono ancora una certa confusione tra gli utenti e diversi problemi di usabilità permangono.

Nonostante l’implementazione di nuove funzioni pc come back button, homepage, e più funzioni di ricerca, gli analisti della Nielsen hanno riportato che “c’erano ancora molti casi in cui gli utenti accidentalmente toccavano qualcosa e non riuscivano a ritornare a dove erano prima, oppure c’erano casi di app per riviste che richiedevano molteplici passaggi per poter accedere alla tabella dei contenuti.”

Lo studio ha coinvolto un totale di 16 utenti di iPad con almeno due mesi di esperienza con il tablet della Apple e ha passato in rassegna 26 app e 6 siti internet. È il secondo studio di questo genere. Il primo fu pubblicato l’anno scorso all’uscita dell’ iPad e coinvolse utenti che non lo avevano ancora usato, per cui possiamo dire che i due studi differiscono abbastanza nella metodologia. Nonostante ciò, i ricercatori Nielsen hanno trovato che diversi problemi di usabilità sono comuni ai due studi. In modo particolare, hanno evidenziato che gli utenti facevano fatica a

  1. navigare contenuti che erano troppo piccoli per cliccarci sopra
  2. cliccare sezioni che erano troppo piccole e troppo vicine una all’altra
  3. distinguere le aree che erano “touchable” (quello che i ricercatori hanno definito un problema di “low discoverability”)
  4. evitare l’attivazione accidentale per aver toccato inavvertitamente qualcosa

 

Osservarono anche che agli utenti non piaceva digitare sul touchscreen e quindi molto spesso evitavano il processo di registrazione. Rilevarono anche che la produzione di contenuto con l’iPad è molto limitata, con l’eccezione di quella che avviene scrivendo email, in quanto l’iPad è usato prevalentemente per collegarsi ai vari social media. Anche l’uso dell’iPad per comprare online non è risultato particolarmente popolare.

Diversi nuovi problemi di usabilità sono venuti alla luce, principalmente per quanto riguarda gli splash screen, l’ambiguità dello swipe, il continuo popover di contenuti e il fatto che l’informazione sia letteralmente schiacciata in aree troppo piccole per essere navigate in modo appropriato.

Nessun commento »

No comments yet.

Leave a comment

XHTML ( You can use these tags): <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> .